Software Taratura Strumenti di Misura Quarta®3

Blulink Soluzioni By Industries Aerospace & Defence Software Taratura Strumenti di Misura Quarta®3

Software Taratura Strumenti di Misura Quarta®3


Il Software Taratura Strumenti di Misura di Quarta®3 restituisce la garanzia della qualità dei prodotti e ha un notevole impatto sulla competitività dell’azienda soprattutto nel campo delle lavorazioni meccaniche, ma non solo, ed è fondamentale l’utilizzo di una strumentazione che sia calibrata e verificata correttamente. Per questo motivo le normative ISO 9001 richiedono, vista la loro importanza, la gestione e la verifica degli strumenti ma anche tutte le altre normative di settore dall’ Automotive, Aerospace, Railway al Medical Device pongono un forte focus su questo argomento. Per questo motivo Calvin ®, uno dei sistemi leader nel mondo sul tema di taratura degli strumenti in Europa, è parte integrante della suite dei prodotti Quarta ®3.


Caratteristiche e Benefici

La gestione, sorveglianza e pianificazione dello strumento di misura viene gestita attraverso un’anagrafica ricca di contenuti che raccoglie tutti i dati correlati allo strumento stesso ed una documentazione del ciclo di vita dello strumento dal momento dell’acquisto, attraverso le tarature, i movimenti di magazzino, i prestiti fino alla rottamazione.

Potenti funzioni di interrogazione e sistemi di alert garantiscono una sorveglianza puntale delle scadenze di taratura sia all’interno che all’esterno del proprio stabilimento.

Le caratteristiche degli strumenti possono essere calcolate automaticamente utilizzando le più frequenti normative (ISO, ANSI/ASME, B.S., DIN, UNI). L’utente ha la possibilità di completare le normative a disposizione oppure di definire degli standard aziendali che differiscono dalle norme ufficiali.
La taratura e verifica metrologica si basa su un potente sistema di definizione delle procedure di taratura con l’ausilio di tabelle già presenti nel sistema che contengono i valori delle varie normative. Oltre ai driver già presenti per numerose macchina di taratura e calibrazione (come per esempio Mahr, Zeiss, Trimos, SIP, Fluke ) è possibile definire dei driver personalizzati per comunicare con le più svariate macchine presenti nelle sale metrologiche e/o nei laboratori. E’ possibile considerare l’incertezza di misura dei processi di taratura per una corretta interpretazione del valore rilevato.

L’analisi, la valutazione e i certificati interpretano e confrontano i valori rilevati durante il ciclo di taratura con le specifiche delle normative o degli standard aziendali. Un flessibile sistema di reportistica permette di creare dei certificati personalizzati che contengono oltre i dati dello strumento, le condizioni ambientali, le informazioni sul processo di taratura (campioni, macchine, operatori) e i valori rilevati rappresentabili in forma tabellare o grafica. Analizzando lo storico della taratura è possibile valutare la stabilità e l’eventuale usare dello strumento nel tempo.

Come tutti i sistemi della suite Quarta®3 anche Calvin è disponibile in varie lingue come applicativo e come reportistica e può essere installato sui database diversi.

  • Anagrafica completa con la possibilità di creare strumenti gerarchici collegati attraverso una distinta base;
  • Calcolo automatico della scadenza con vari algoritmi;
  • Calcolo automatico delle caratteristiche dello strumenti in riferimento a varie normative o agli standard aziendali;
  • Calcolo automatico delle tolleranze dei calibri fissi lisci e filettati;
  • Scadenziari e avvisi via mail;
  • Possibilità di personalizzare o creare ex nuove delle procedure in relazione agli standard aziendali;
  • Gestione dei parametri di taratura in riferimento a tabelle che contengono i valori delle più utilizzate normative o i valori personalizzati;
  • Differenziazione di procedure per strumenti nuovi / in uso, strumenti campioni, di laboratorio o di produzione;
  • Gestione dell’indice di revisione delle procedure;
  • Integrazione con varie macchine di misura;
  • Calcolo automatico dei risultati come per esempio dei fili calibrati delle filettature;
  • Confronto con l’incertezza di misura dei processi di taratura;
  • Flessibile creazione dei certificati;
  • Rappresentazione tabellare o grafica dei risultati rilevati;
  • Interpretazione dei valori di incertezza di misura;
  • Analisi dello storico della tarature;
  • Integrazione con altre applicazioni di Quarta®3.

 

Settori di Riferimento
Normative Correlate
Si informa che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, al fine di inviare servizi e messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate durante la navigazione. Se si desidera saperne di più leggere l'informativa. Se si vuole negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie cliccare qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'utilizzo dei cookie.